Occhio critico – Formula Dé

Autore: Groblnjar

Nuova settimana, nuova occhiata critica ad un gioco già inserito nella lista di Giochintavola.
In questo caso parleranno gli esperti di uno dei più famosi giochi di simulazione “light” di corse automobilistiche; vai con la scienza e la sapienza!

“Troppo determinante la fortuna coi dadi.”
A questa non riesco proprio a trovare un commento.

“Il gioco diventa lento con l’aumentare dei giocatori e se avete amici molto riflessivi che contano tutte le traiettorie possibili.”
Se invece non ti fila nessuno e ci giochi da solo il gioco è velocissimo, praticamente non aspetti fra un turno e l’altro.

“Beh devo dire che tra giochi tipo Caylus e questo ci sono approcci e concetti diversi”.
Anche in questo caso sono esterrefatto da una così marcata profondità di pensiero.

“Il gioco di per se non è male, ma l’ambientazione non mi attira.”
Ottimo inizio per una recensione obbiettiva. Plauso perlomeno all’onestà.

“Non concordo che il primo che taglia il traguardo ha vinto (traduzione letteraria), e noi modifichiamo con: quando tutti hanno finito il turno in cui si taglia il traguardo chi è andato più lontano ha vinto.”
Noi giochiamo che chi caccia l’urlo più belluino dopo aver ingollato mezzo litro di birra ha vinto.

“Unica pecca indipendentemente dal fattore fortuna è il suo acquisto. Io l’ho comprato ma i miei amici non amano le corse e spesso scelgono un altro gioco, quindi alla fine tende sempre a rimanere nell’armadio.”
Giuro, sto cercando di capire se la pecca del gioco è quella di non piacere ai tuoi amici o il fatto che si trovi in commercio.

“Gioco leggero. Piacevole il sistema di gestione delle scalate (non riesco a fare tre giri di fila senza uscire di strada… chissà perché).”
Io un paio di idee le avrei.

P.S.: Considerato che quella che leggete è l’intera recensione, è meglio chiarire che per scalate l’autore intende l’inserimento di marce inferiori. Il rendere pubblica la propria incapacità di giocare può essere definito “una perla”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rubrica di Grob. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...